Investire a Berlino


Potenziale di crescita di capitale
Solo il 14% dei Berlinesi abita in case di proprietà: storicamente non c'è mai stato un forte mercato interno di vendita immobiliare. Questo è un probabile riflesso dello status unico di una città precedentemente divisa e la sua condizione di isola in un mare comunista. Tutto questo naturalmente oggi è cambiato.
In totale il 40% dei tedeschi possiede un alloggio di proprietà; l'opportunità di investire a Berlino risulta quindi ovvia. Quello che si osserva qui è una correzione di mercato stabile alimentata dall'economia tedesca in crescita, dalla disoccupazione in calo e dalla voglia d'investire.

Rendita maggiore che in Italia
Il rendimento medio di uno stabile di appartamenti affittati (o di una singola unità) è tra il 4% ed il 10% con mutui a tassi bassi fino al 3-4%.

Mutui con tassi d'interesse inferiori a quelli italiani
In Germania il mercato dei mutui è fiorente e competitivo; i tassi possono essere bassi fino al 4% e normalmente possono essere fissi per diversi anni.

 

 

 

 

 


contattateci